sabato 12 dicembre 2015

Vetrata

Carta velina colorata 4/5 colori
Carta velina bianca dimensioni minime A4
Foglio da disegno bianco
Foglio nero 24x35 (da ricavare dal foglio 50x70 fatto acquistare)
Foglio di plastica trasparente  dimensioni minime A4 (sacchetto freezer ecc)
Vinavil
Pennello
Pennarello nero





Anna 1C






martedì 1 dicembre 2015

Idee per lavori di Natale


Decorazioni di Natale

Vassoi/contenitori di alluminio
Matita
Penna che non scrive
Forbici 
Tovagliolo














I lavori della 2 C -2016

martedì 20 ottobre 2015

lunedì 21 settembre 2015

giovedì 10 settembre 2015

BENTORNATI A SCUOLA!!!


Un bel video di un'attività dello scorso anno:
Futuro digitale: 



Cerchiamo di ricordare cos'è l'arte?

E' solo un quadro? una scultura? un'architettura?

No! è riuscire ad apprezzare il bello, a non sprecare il bello. 
Viviamo in Italia dove il bello veniva naturale, ora molto meno a dire il vero. Ci stiamo abituando al brutto, al troppo.
Studiare la storia dell'arte ci aiuterà a selezionare il bello, a capire che percorso ha fatto l'uomo sia nel produrre che nel conservare gelosamente i propri tesori, che non sono l'oro, ma la storia attraverso manufatti di fronte ai quali ci meravigliamo!!

domenica 28 giugno 2015

Finlandia

Villa Mairea

Municipio Saniatsalo

Mensa Università di Jveskyla

Centro civico di Seinajoki e A112 di P

sabato 13 giugno 2015

Magritte

Rene' Magritte

Breve biografia


Cenni sul surrealismo

Le opere -


Il figlio dell'uomo
« Ebbene, qui abbiamo qualcosa di apparentemente visibile poiché la mela nasconde ciò che è nascosto e visibile allo stesso tempo, ovvero il volto della persona. Questo processo avviene infinitamente. Ogni cosa che noi vediamo ne nasconde un'altra; noi vogliamo sempre vedere quello che è nascosto da ciò che vediamo. Proviamo interesse in quello che è nascosto e in ciò che il visibile non ci mostra. Questo interesse può assumere la forma di un sentimento letteralmente intenso, un tipo di disputa, potrei dire, fra ciò che è nascosto e visibile e l'apparentemente visibile. » Magritte

Perché non una pipa?




La condizione umana
"appartiene  alla serie del "quadro nel quadro", in cui Magritte gioca sulla percezione della realtà dando differenti punti di vista ed evoca un confine sottile, quasi indefinito, tra ciò è reale e quello che ne è la sua percezione." wikip


L'opera da analizzare
L'impero delle luci
«Nell' "Impero delle luci" ho rappresentato due idee diverse, vale a dire un cielo notturno e un cielo come lo vediamo di giorno. Il paesaggio fa pensare alla notte e il cielo al giorno. Trovo che questa contemporaneità di giorno e notte abbia la forza di sorprendere e di incantare. Chiamo questa forza poesia» Magritte

Altri link sull'"Impero delle luci":


giovedì 14 maggio 2015

domenica 19 aprile 2015

mercoledì 25 febbraio 2015

Romanticismo interpretazione

Fabriano 4
Acquarelli o tempere molto diluite (colori fondamentali)
Pennellessa


Matteo 2014

mercoledì 18 febbraio 2015

Van Gogh

La notte stellata nasconde un segreto?





Ha un segreto notte stellata?